Italian Arabic Chinese (Traditional) English French German Japanese Korean Russian Spanish

Reggiterra

Molte delle necessità relative al contenimento del terreno in dislivello, in scenari come scarpate, pendii, livellamenti del terreno, villette in collina, giardini pensili ecc., possono essere risolte senza difficoltà con l'utilizzo dei Reggiterra. Grazie a questi elementi modulari si realizza in maniera elementare un muro a secco (senza bisogno di malta o colla di fissaggio) di altezza anche superiore a due metri, semplicemente affogando la prima fila in una base di cemento, con un'inclinazione variabile dipendente dalla situazione-tipo da affrontare. Diverse colorazioni disponibili per dare spazio alla fantasia compositiva.
E’ un modulo per scarpate, muri di contenimento, consolidamento di terrapieni, realizzato in calcestruzzo prefabbricato,con semplice montaggio a secco. Utilizzabile per la costruzione sia di muri chiusi che parzialmente seminabili, può essere montato con due facce diverse a vista. E’ un modulo molto versatile, capace di modificare l’effetto estetico del muro a seconda delle necessità progettuali: o completamente verde o caratterizzato da un’alternanza visiva tra piantine e moduli in calcestruzzo.

Codice: REG

Forma e dimensione:

Pezzi per Mq:

Mq per confezione:

Peso per Mq:

Peso: 30 Kg

Pezzi per bancale:

Pezzi per confezione: 36

reggiterra di cemento


Fasi di Montaggio

1 A seconda dell'altezza della scarpata H si determina l'inclinazione α necessaria, tra 90°, 75°, 65° di angolo con il terreno, e la quantità di moduli per metro quadro, da 16,5 (configurazione completamente aperta) a 29 pezzi (configurazione completamente chiusa).

2 E’ necessario scavare un canale nel livello inferiore della scarpata, di 20 cm di profondità per 60 di larghezza, per tutta la lunghezza del tratto da riempire in seguito con gli elementi Reggiterra.

3 Mantenendo la prima fila di Reggiterra sospesa di 10 cm con l'aiuto di distanziatori, nell'angolazione appropriata α, si getta una fondazione di calcestruzzo nel canale preparato, affogando la prima fila per 9-10 cm tutto intorno.

4 Dopo aver creato il basamento, le altre file dei moduli sono posate a secco, a distanza predefinita l'uno con l'altro (valore X dipendente dall’altezza), ed il muro di contenimento è realizzato.

tabella inclinazione dei reggiterra di cemento sul terreno



CONFIGURAZIONI REGGITERRA

configurazione con disegno dei reggiterra

L’altezza massima H raggiungibile con il sistema costruttivo Reggiterra è di circa 3,50 m con angolo di attrito interno del terreno = 35°, e circa 5,30 m con angolo di attrito interno del terreno = 40°.

Nelle seguenti tabelle si riportano i valori di H - α - X - Y a seconda dell’altezza della scarpata e dell’angolo di attrito interno del terreno.



Tabella configurazioni A (h - α - X - Y con angolo di attrito interno >= 35°)

tabella configurazioni A con angolo di attrito interno maggiore o uguale di 35 gradi



Tabella configurazioni B (h - α - X - Y con angolo di attrito interno >= 40°)

tabella configurazioni B con angolo di attrito interno maggiore o uguale di 40 gradi

logo Wainet Web Agency - Sviluppo Siti Portali Web e App
x
GUARDA IL NOSTRO VIDEO DI PRESENTAZIONE